>
>
>

Guida al Cartering e ai Fuochi artificiali

Che cos'è il catering

Il catering è l'atto di rifornire cibo e bevande per ricevimenti, matrimoni, feste, pranzi aziendali ed altro ancora. Oggi il catering è abbastanza diffuso in quanto ha una serie di importanti vantaggi. Innanzitutto la preparazione dei cibi avviene in un luogo separato rispetto alla distribuzione, ciò significa che i cibi verranno cotti e preparati precedentemente e riscaldati con tecniche particolari al momento opportuno. Ci sono varie tecniche per poter mettere in atto questo processo. Possiamo dire che sono due le metodologie di conservazione utilizzate principalmente che consistono o nel mantenere caldo il cibo oppure nel congelarlo. Nel primo caso il cibo una volta preparato viene mantenuto ad una temperatura di circa 60 gradi durante il trasporto dal luogo dove viene preparato alla distribuzione. Lo stesso può essere conservato per poco tempo, un paio di giorni al massimo, altrimenti si corre il rischio di formazione di microbi o sostanze nocive per il corpo umano. Le aziende di catering dispongono degli strumenti necessari per poter mantenere il cibo caldo e servirlo sempre alla medesima temperatura grazia all'ausilio di speciali autoveicoli. Nel secondo caso il cibo viene raffreddato immediatamente appena preparato e viene portato fino a temperature sotto zero. In questo modo, rendendo il prodotto surgelato, si può conservare per più tempo mantenendo la qualità come se fosse appena stato preparato. In seguito l'azienda di catering provvederà tramite appositi strumenti a scongelare il cibo, riscaldarlo e servirlo.

Il catering e i campi di applicazione

Il catering è l'ideale soluzione per matrimoni o ricevimenti. Infatti è l'unica soluzione che consente di servire un pranzo o una cena in case private, per il fatto che i processi di preparazione del pasto e del servizio sono separati. I costi variano in base al menu scelto, al numero degli invitati, alla qualità ed alla quantità del cibo, oltre che dal luogo. Nel caso di un matrimonio sarà megli investire il giusto per la ristorazione per soddisfare il gusto di tutti gli invitati. Il servizio di catering prevede inoltre altre tipologie di servizio, per esempio la ristorazione per aziende. Ci sono varie tipologie di scelta a disposizione: per esempio alcune aziende trovano un accordo con una catena di self service specializzati per ristorare i propri dipendenti, altri invece hanno adottato la mensa interna comprensiva di cucina e di ogni strumento necessario per cucinare. Altre aziende al contrario hanno scelto di predisporre uno spazio specifico e di affidarsi al catering per la ristorazione. Questo caso può rientrare in quella che viene definita "ristorazione a domicilio" e che comprende oltretutto altri casi come conferenze, convegni, battesimi, comunioni, cene aziendali e altro ancora. Ci si rivolge ad una azienda di catering per fornire tutti i servizi, dalla ristorazione al banqueting. Per concludere il catering si adatta molto bene anche ai ricevimenti ed ai banchetti.

I fuochi artificiali o fuochi d'artificio

I fuochi d'artificio rivestono un particolare ruolo all'interno di eventi, matrimoni, feste o party. Il loro effetto visivo è molto affascinante non essendo usuale vedere giochi pirotecnici. Esistono vari tipi di fuochi che in generale producono rumore, luce, fumo e fiamme. Intorno al periodo di capodanno vengono venduti presso moltissime cartolerie, altrimenti durante l'anno vengono venduti presso appositi centri o nelle aziende specializzate. Ci sono due possibilità di scelta, esplodere i fuochi d'artificio manualmente oppure attraverso aziende apposite. La differenza è che una azienda che di mestiere fa giochi pirotecnici saprà come organizzare uno spettacolo visivo degno dell'evento, pensiamo per esempio ad un matrimonio che si vuole rende indimenticabile. Inoltre i fuochi artificiali sono pericolo in quanto rientrano nella categoria degli "esplosivi", è meglio dunque lasciare agli addetti ai lavori il compito.

I tipi di fuoco artificiale

Fuochi d'artificio ad esplosione: questo genere di "botti", come dice il nome stesso, provocano una forte esplosione o detonazione. E' possibile trovare botti di più dimensioni e potenze, in ordine di scala troviamo: i pop-pop, miccette, mini ciccioli, raudi, magnum, mega magnum e super magnum. I primi due fuochi sono adatti a bambini molto piccoli in quanto non producono alcun pericolo per la salute, l'esplosione è molto leggera. Gli altri botti invece sono più pericolosi e dopo uno sfregolamento della testa dell'esplosivo (definita cappella) su una scatola di fiammiferi, bisogna lanciare immediatamente il petardo a distanza ed allontanarsi immediatamente. Dopo che lo zolfo ha preso fuoco velocemente passeranno alcuni secondi e poi avverrà l'esplosione. Importante nota di sicurezza è quella di NON avvicinarsi ai petardi inesplosi, potrebbero partire con ritardo e provocare danni alla salute.

Fontane, girandole e giochi di luce: le fontane sono delle piramidi cariche di polvere da sparo o altri composti chimiche che producono alte cascate di scintille o di fuoco, inoltre alcuni modelli emettono suoni o sparano piccole pallette di fuoco e giochi di questo tipo. Le girandole sono composte da materiale che emette sempre scintille e possono essere appoggiate a balconi o comunque sospese in aria. Altri giochi di luce rientrano nella categoria di fontane o cipollotti, piccoli razzetti che producono vari effetti colorati.

Razzi: i razzi sono piuttosto pericolosi in quanto possono provocare ustioni gravi o altri danni al corpo. Sono i più belli da vedere e come dice il termine, partono in aria lasciando una scia colorata e poi esplodono lasciando un fiore cadente nel cielo. Si parte da razzetti di piccole dimensioni come i fischioni, dal costo contenuto, a razzi più potenti come gli airport fino ad arrivare a razzi molto costosi che costano anche 500 euro a singolo pezzo. Le aziende di pirotecnica utilizzano questo genere di petardo, unito alle fontane, per creare fantastici giochi di luce.